Barone Macrì

Dove il mare lascia spazio all’asprezza della terra, sorge la Tenuta del Barone Macrì, con molte esperienze di gusto
Contenuti

In una terra difficile, questa Tenuta ha saputo sfruttare il grande potenziale, ancora largamente inespresso, che la Calabria ha in fatto di vini.

Le vigne ai piedi di Gerace

La scoperta di questa azienda comincia dal suo cuore pulsante, ovvero dalle vigne situate proprio all’ombra di uno borghi più belli della Calabria: Gerace. In queste terre arse dal sole il protagonismo è tutto delle uve Greco Nero e Greco Bianco ma non mancano filari di vitigni ancora più cari a questa terra, come il Mantonico, da cui la Tenuta produce anche un originale metodo classico.

L’arrivo in Tenuta

La Tenuta del Barone Macrì non è solo una cantina ma un vero e proprio tempio del gusto e delle esperienze rural chic!
La degustazione dei vini, infatti, avviene all’interno della bottega dove, oltre ai vini, sono in vendita anche i formaggio e l’olio, tutti di produzione propria.

Una location per un’esperienza completa

La Tenuto si presenta come un piccolo villaggio con edifici bassi e indipendenti, ognuno pensato per regalare esperienze di relax e gusto. Una cena a base di piatti locali, serviti, insieme ai vini, sotto gli aranci illuminati è imperdibile dopo una visita in azienda durante l’estate. Per chi desidera una vera immersione nel mood della campagna calabrese, poi, è possibile alloggiare nelle stanze della Tenuta e approfittare di servizi esclusivi come l’uso della piscina.

Leggi anche

Monforte d’Alba: cosa vedere, fare e dove degustare

strade del vino Lombardo

Strade del Vino della Lombardia

vino lombardo

Vini lombardi: il 3.0 della viticoltura italiana

SCOPRI ANCHE

Cantine Pellegrino

SCOPRI di piu'

Cantine Florio

SCOPRI di piu'

Cantina Negro Giuseppe

SCOPRI di piu'

Contattaci