Enoteca del Barolo: tutto il Barolo che vuoi

Nel cuore del paese di Barolo, all’interno del Castello che domina la Città e che ospita, anche, il Museo del Vino Barolo, sorge l’Enoteca Regionale Barolo, il vero regno di Re Barolo.

Indice

Enoteca del Barolo: una tappa imperdibile nel viaggio alla scoperta del Re dei vini

L’Enoteca del Barolo è come un tempio per chi ama questo vino unico. Situata nei sotterranei del bellissimo Castello di Barolo, appena sotto il Museo, questo non è un negozio ma molto di più. Si tratta di un luogo dove partecipare ad eventi, approfondire gli aspetti principali di questo vino, degustarlo e conoscere i produttori. Acquistare il vino è possibile ma non è l’attività principale dell’Enoteca Barolo.

Degustazioni presso l’Enoteca Regionale del Barolo

All’Enoteca del Barolo, le degustazioni sono delle vere e proprie esperienze che vanno addirittura oltre i sensi. Le possibilità di scelta sono tra:

  • Giro del Barolo in 32 etichette: un viaggio in cui poter scegliere tra 32 dispenser, ognuno dei quali riempie i bicchieri da degustazione con un Barolo differente
  • Barolo, Barolo, Barolo!: 3 volte Barolo significa degustare 3 Barolo provenienti da realtà territoriali molto diverse per capire quanto la composizione del suolo su cui crescono le uve Nebbiolo, faccia davvero la differenza nel bicchiere
  • Tasting Barolo: una divertente degustazione alla cieca da fare in gruppo

La boutique dell’Enoteca Barolo

Si diceva che l’Enoteca Regionale del Barolo non è un negozio, anche se, tra le tante possibilità che offre, c’è quella di acquistare del Barolo. Il posto indicato per gli acquisti è la Boutique, ovvero, il luogo in cui si può scegliere la bottiglia da portare a casa, potendo scegliere tra moltissime etichette ed essendo guidati da veri esperti appassionati.

Tutte le attività collaterali dell’Enoteca del Barolo

Non solo degustazioni  e acquisti in questa Enoteca così strettamente legata al Barolo. Il viaggio in questo vino, qui, si fa anche attraverso lo studio del territorio, della storia e attraverso la conoscenza delle personalità e dei produttori vicini a questo vino. 

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

Articoli Correlati

Enoteche Langhe: ecco le migliori

wimu

Museo del Barolo: il Wi.Mu, tempio del vino nelle Langhe

Contattaci

Nella stessa regione

cantina fratelli povero

Cantine Povero

Cantina
abbinamento dogliani

Az.Agr. Bricco del Cucù

Cantina
castelli nelle langhe

Castelli nelle Langhe e nel Roero per amanti del vino

Tour

Enoteca Regionale del Barbaresco: alla scoperta del Principe

Enoteche regionali